Calenzano: le celebrazioni della Liberazione con la ricostruzione storica

CALENZANO – Si è tenuta oggi la rievocazione storica della Liberazione di Calenzano avvenuta il 6 settembre 1944. La rievocazioneha ricostruito l’insediamento della giunta comunale guidata dal sindaco Archimede Bessi insieme al fiduciario del governo alleato Don Rolando Biancalani (con tanto di orazione pubblica fatta dal balcone del palazzo comunale di piazza Vittorio Veneto).

Domenica 16 stetembrei sarà ricordata la Liberazione di Legri. A partire dalle 10.30 nei pressi della chiesa si disporrà il comando tedesco, che inizierà a smobilitare all’arrivo della colonna alleata e dei partigiani. La manifestazione prosegue poi al centro civico, dove saranno lette alcune memorie storiche.

Le manifestazioni si chiudono domani alle 17, con la sfilata dei mezzi storici per il centro di Calenzano.