Calenzano: Monica Castro (Pdl) propone a Renzi “primarie aperte a tutti”

CALENZANO – Le vicende politiche nazionali delle ultime ore fanno gridare “al caos” la consigliere comunale del Pdl Monica Castro che dichiara di non vedere “una grande differenza tra i due schieramenti”. L’esponente del Pdl locale si dichiara “una progressista” e aggiunge che “se il Pdl potrà votare Matteo Renzi, tanto vale che abbia la possibilità di scegliere. Propongo delle primarie uniche. Voglio lanciare una vera sfida a Matteo, visto che vuoi i voti degli elettori del  Pdl, perché non apri le primarie anche ad Alfano?  Se poi ti interessa anche qualche voto della Padania, potrai sempre coinvolgere Maroni”.