Calenzano: oltre 360mila euro di multe non riscosse nel 2010

CALENZANO – Un banale errore nella scrittura di una data (2010 anziché 2009) è alla base della determina dell’amministrazione comunale relativa alle infrazioni al codice della strada a ruolo. Per un errore era stato inviato ad Equitalia il numero di 64 ruoli per un importo totale di 348.221 euro relativo all’anno 2010, ma in realtà si trattava del 2009. Errore che è stato rimediato prontamente dagli uffici comunali bloccando tramite gestionale Web la stampa ed il recapito delle cartelle esattoriali. In realtà il ruolo speciale dei trasgressori alle violazioni al codice della strada relativo all’anno 2010 è formato da 57 cartelle per un importo di 369.969 euro. Il Comune prevede una percentuale di incasso pari al 40% della somma complessiva per un importo stimato di 147.977 euro.