Calenzano: un giardino botanico nell’Anpil della Calvana

CALENZANO – Un giardino botanico nell’area protetta della Calvana. E’ una delle realizzazioni previste dal progetto di valorizzazione dell’Anpil, area naturale protetta di interesse locale, della Calvana. La giunta comunale ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo dell’Anpil e prevede la realizzazione di un giardino botanico, l’acquisto di arredi, bacheche informative, segnaletica e arredo Ecomuseo, diradamento del bosco e sistemazione del Sentiero della Pace”. La spesa complessiva è di 40mila euro. Il progetto del Comune di Calenzano ha partecipato al bando provincia è stato inserito nella graduatoria della Provincia di Firenze. Le spese già impegnate sono quelle relative all’acquisto di bacheche, pannelli e segnaletica per un totale di 7.300 euro. Restano da sostenere quelle relative al progetto del giardino botanico, dell’arredo dell’ecomuseo, del diradamento del bosco e della sistemazione del sentiero della pace, previste in 33.479 euro.