Campi Bisenzio: 43enne trovato morto dopo 3 giorni

CAMPI BISENZIO – Un uomo, L.A. 43 anni, è stato trovato morto nella propria abitazione di via Donizetti dopo circa due giorni dal decesso. L’intervento è avvenuto lunedì sera attorno le 23.30 dopo che un amico non riusciva a mettersi in contatto con l’uomo, celibe. che viveva solo dopo la morte dei genitori. Ad avvertire i carabinieri della compagnia di Signa l’amico preoccupato ma quando i carabinieri sono arrivati nella casa di Campi hanno trovato l’uomo ormai morto. Secondo i primi accertamenti L.A. avrebbe avuto un malore mentre si trovava in camera da letto e si sarebbe seduto. La sedia si sarebbe poi ribaltata facendo battere la testa dell’uomo a terra. Sicure le cause naturali e accidentali del decesso, ricostruite dai sanitari del 118, sarà comunque effettuata l’autopsia sulla salma.