Campi Bisenzio: Gandola (Pdl), “pericolose le parole di Pillozzi sull’aeroporto di Peretola”

Paolo Gandola

CAMPI BISENZIO – Il consigliere del Pdl Paolo Gandola giudica “pericolose” le affermazioni esternate da Serena Pillozzi (Pd) a proposito dell’aeroporto di Peretola.
Gandola giudica l’intervento di Pillozzi “una visione arcaica ed involuta della società moderna, nonché contrarie ad una politica di rilancio strutturale ed infrastrutturale del territorio fiorentino”,
Il consigliere del Pdl ricorda che “la società di gestione dell’aeroporto ha fatto enormi investimenti per il rilancio dell’aerostazione, dire che lo stesso potrebbe anche chiudere non solo rappresenta un pericoloso precedente ma è anche un avvilente dimostrazione di come vengono gestiti i problemi interni al partito democratico”.
Secondo l’esponente del Pdl la giunta regionale ha avuto un atteggiamento gravissimo nel bloccare, di fatto, lo sviluppo dello scalo perché “gli sudi parlano chiaro, un incremento di utilizzo dell’aeroporto porterebbe maggiore sicurezza ai passeggeri, nonché un aumento notevole di posti di lavoro. Dire di questi tempi che di tutto ciò se ne può fare tranquillamente a meno è una sciagura che avvantaggia solamente i “concorrenti”, Pisa e Bologna in primis”.
Gandola conclude ironizzando su una “class action” che i lavoratori e gli imprenditori dell’aeroporto fiorentino dovrebbero promuovere nei confronti della Regione e di “tutto il Pd toscano per i danni strutturali che stanno imponendo al sistema turistico ed industriale della” Toscana.