Campi Bisenzio: il bilancio del Tandem di pace dopo il rientro dalla Polonia

CAMPI BISENZIO – Positiva il bilancio del tandem di pace dopo la conclusione della nuova avventura, stavolta in Polonia. Il gruppo ha collezionato 430,95 chilometri in 4 giorn ie mezzo di pedalate, 138 km intorno ai laghi Masuri, 134.02 Km da Varsavia a Radom, tappa più lunga nella storia dell’associazione. Il gruppo ha affrontato anche16 km di “ciottoli” attraverso il Parco Nazionale di Santa Croce (Swietokrzyski). Il programma ha previsto una visita alla tana del lupo, nei pressi di Gierloz, quartier generale di Adolf Hitler sul fronte orientale durante la seconda guerra mondiale, dal 24 giugno 1941, due giorni dopo l’aggressione all’Unione Sovietica, fino al 20 novembre 1944. Non è mancata la visita pedalata di Varsavia, il centro di Cracovia.
Commozione e un gran silenzio per la visita ad Auschwitz nel ricordo delle atrocità che furono compiute non solo contro gli uomini, le donne e i bambini ma contro l’intelligenza e il rispetto delle diversità.
Adesso il Tandem di pace si è già messo allo studio della nuova impresa.