Campi Bisenzio: la Beyfn mette a disposizione tre condizionatori per altreettanti anziani

CAMPI BISENZIO – Tempi difficili per la pubblica amministrazione che non ha più le risorse sufficienti per far fronte alle necessità dei cittadini, soprattutto quelli più svantaggiati. E allora grazie all’intervento di aziende, come la Beyfun spa, si riesce a intervenire in alcuni settore del welfare che sono più difficilmente sostenibili dalle già risicate casse dell’amministrazione comunale di Campi (in questo caso). La Beyfin ha messo a disposizione tre condizionatori d’aria (categoria A a basso ocnsumo energetico del valore di circa 600 euro ciascuno) che sono stati assegnati, spiega l’assessore Piernatale Mengozzi, “ad altrettante anziane che vivono solo segnalate dai servizi sociali che operano sul territorio”.

A beneficiare dell’iniziativa lodevole della Beyfin Loretta di 90 anni, Regina di 89 e Lorena di 85 tutte con gravi problematiche che, in questo momento di grande calura, potranno godere del refrigerio di queste apparecchiature.

“I condizionatori saranno ritirati dalla Beyfin terminata l’emergenza – spiega Mengozzi – saranno revisionati e conservati fino all’anno prossimo quando il Comune provvederà a riassegnarli. Magari da tre i condizionatori potrebbero diventare anche di più”.

Guarda l’intervista a Ezio Melani della Beyfuin che spiega l’iniziativa promossa dall’azienda di Sant’Angelo a Lecore: [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=lEAed6E6f9Q&feature=plcp]