Campi Bisenzio: Rsu Gkn esprime soddisfazione per la riassunzione del lavoratore licenziato

CAMPI BISENZIO – Ha dormito tranquillo, come da tempo non gli accadeva, il giovane lavoratore della Gkn che, martedì scorso, era stato licenziato dopo tre richiami disciplinari. Il lavoratore è stato comuqnue licenziato per poi venire riassunto (dal 1° ottobre) con un nuovo contratto. Sarà un periodo di prova per assicurrasi (sindacati d’accordo) che le condizioni personali che hanno portato il lavoratore ad accumulare i richiami disciplinari sian ostate rimosse.

Matteo Moretti della Rsu esprime soddisfazione per questa conclusione della vicenda “che ha comunque sottolineato la difficoltà della direzione Gkn – spiega – la vicenda ha permesso di riconsolidare un rapporto di soldiarietà interna all’azienda tra tutti i lavoratori che, sulle cause giuste, trovano sempre l’unità e la forza per contrastare gli eccessi”.

La decisione dell’azienda era stata ssunta ieri attorno le 14 dopodiché i lavoratori hanno cessato lo sciopero a oltranza non prima di aver fatto festa.