Mondiali di ciclismo: strade e scuole, chiusure e disagi

Pubblicato il .
mondiali ciclismo

CAMPI BISENZIO – Con i mondiali di ciclismo in arrivo anche i disagi su alcune importanti strade. Dal 21 al 29 settembre sulla strada regionale 66 Pistoiese tra Poggio a Caiano e Firenze si svolgeranno otto gare e per questo la strada verrà chiusa al traffico. Non si potrà attraversarla sabato 21 dalle 8.30 alle 12, domenica 22 dalle 9 alle 11.30 e dalle 13.15 alle 17; il 23 dalle 12.45 alle 16.30, mercoledì 25 dalle 12.45 all3 16.30, venerdì 27 dalle 12.30 alle 14.30 e domenica 29 settembre dalle 10.30 alle 12,30.
La strada sulla quale si snoderà il percorso non sarà percorribili dall’inizio alla fine delle gare. Al termine delle competizioni della giornata il percorso di gara verrà riaperto al transito delle auto fino all’inizio delle gare del giorno successivo. Sulla strada sarà permessa la sosta da sabato 21 a domenica 29 solo dopo le 17 e fino alle 6.30.
Il Comune di Campi in una nota, raccomanda se non indispensabile, di limitare l’uso dei mezzi privati.La viabilità è sempre garantita alle ambulanze e mezzi di soccorso ai quali in caso di grave emergenza in atto sarà consentito l’attraversamento dei percorsi anche nel corso delle gare.
Disagi anche per le scuole: per le medie Matteucci e Garibaldi il servizio Ataf 75 e 303 sarà garantito fino all’orario anticipato di chiusura. Le scuole Verga, Vamba, Matteucci, Garibaldi, Enriquez Aqnoletti, Marco Polo, don Milani, Collodi il 23, 25 e 27 settembre chiuderanno alle ore 12.

Le notizie di oggi sono offerte da:

  • venezia banner definitivo