Nasce “Enjoy Elba” per raccontare le eccellenze dell’Isola d’Elba

FIRENZE – Ristoranti, produttori, tradizioni enogastronomiche, artisti, angoli meno noti e interviste a personaggi che hanno fatto la storia dell’isola, questo e molto altro ancora si possono trovare tra le 148 pagine del primo numero di Enjoy Elba, presentata ieri. I lettori saranno guidati alla scoperta di luoghi, tradizioni e suggestioni culturali, oltre a proposte relative a mangiare, bere e vivere con stile l’isola d’Elba.

L’idea di realizzare un magazine per promuovere la perla dell’Arcipelago Toscano attraverso la grande ricchezza del suo patrimonio culturale, è nata tramite l’associazione Elba Taste e dall’incontro con il progetto di Vetrina Toscana che ha permesso di muovere i primi importanti passi nella comunicazione di questo territorio.

“Enjoy Elba nasce dalla sfida di far conoscere e rappresentare l’Isola d’Elba al di là delle sue bellezze del mare e delle spiagge per le quali è diventata famosa, ma attraverso gli straordinari artigiani del cibo che sono presenti sull’isola, i personaggi che hanno fatto la storia di questi luoghi, le innumerevoli presenze storico culturali delle quali è ricco questo territorio” afferma Valter Giuliani, uno dei promotori di questo progetto.

“Un modo nuovo di presentare il territorio in linea con le tendenze attuali del turismo con particolare attenzione alla qualità di prodotti e servizi, alla sostenibilità e all’autenticità dell’Isola” – dichiara Stefano Ciuoffo, assessore alle Attività produttive, Turismo e Commercio della Regione Toscana, che prosegue – “un’iniziativa di privati, ma con una visione di interesse pubblico”.

La rivista, che ha una tiratura iniziale di 20.000 copie, è composta da 148 pagine con testi in italiano, inglese e tedesco, sarà in distribuzione gratuita in tutto il territorio nazionale attraverso le agenzie di Viaggi del Mappamondo e in alcune agenzie in Svizzera e in Germania. Sarà disponibile anche una versione online scaricabile dal sito enjoyelba.eu