Piana: lavori alle sponde dei canali da parte del Consorzio (1)

PIANA –Al via alcuni interventi di risistemazione delle sponde dei canali da parte del Consorzio di Bonifica. Sono lavori di messa in sicurezza gli argini franati dopo le piene avvenute negli anni scorsi e finanziati dalla Regione. La spesa complessiva è di 278.700 euro. Gli interventi si suddividono in varie tipologie e interessano molti canali di bonifica e riguardano il Fosso Reale, il canale Lumino e il Canale Gavine a Sesto Fiorentino; il colatore destro del Fosso Reale e il Prataccio ovest a Campi Bisenzio e il Fosso di Piano e l’allacciante Piano Monaca a Signa. Saranno sistemati tratti di argine del Fosso Reale sia sulle due sponde interessati da una frana della scarpata e il lavoro di rafforzamento vedrà l’utilizzo di alcuni massi. Per i lavori al Canale Gavine vicino a Case Passerini è prevista la demolizione dell’attraversametno in calcestruzzo e la collocazione di un collettore (finsider) in acciaio ondulato. Un rivestimento in calcestruzzo sarà realizzato a monte del canale Gavine e in corrispondenza dell’intersezione fra il finsider stesso e il Colatore destro. Sul Colatore destro del Fosso Reale verrà eliminata la frana esistente rafforzando l’argine con una serie di pali. Sul Prataccio Ovest verrà smantellato un attraversamento del canale costituito da un finsider in acciaio ondulato in pessimo stato di conservazione.