Sesto Fiorentino: commerciante condannato per “atti persecutori”, adesso si trova ai domiciliari

SESTO FIORENTINO – Venerdì mattina i carabinieri della stazione di Sesto Fiorentino hanno notificato a un uomo di 40 anni, commerciante, pregiudicato, residente in città, un’ordinanza cautelare per una condanna legati a reati connessi ad “atti persecutori”. L’uomo si trova adesso agl iarresti domiciliari e dovrà scontare un anno e 3 mesi senza potersi allontanare dal proprio domicilio.