Sesto Fiorentino: il Borgo di Querceto rievoca la cattura di Piero di Filippo degli Albizi

SESTO FIORENTINO – Per un giorno intero il Borgo di Querceto rivivrà la cattura di Piero di Filippo degli Albizi che infiammò l’anno 1378. La vicenda sarà ricostruita dall’associazione Antico borgo di Querceto all’interno del parcheggio di via del Gavine sabato prossimo 22 settembre e vedrà la partecipazione di 25 volontari e del coro giovanile SestoInCanto. La rievocazione storica, che si svolgerà in tre fasi e si concluderà con la riapertura della locanda All’Antica Quercia, è uno degli appuntamenti del progetto Il Medioevo alle porte di Firenze promosso dal Comune di Sesto insieme a Calenzano, Campi, Signa, Lastra a Signa, Scandicci e Vaglia, alla locale Pro Loco e all’associazione Antico Borgo di Querceto.

Guarda l’intervista: [youtube=http://youtu.be/DmB-tJ_uh6A]