Sesto Fiorentino: la nuova sala civica si chiamerà Sala 5 Maggio (1)

SESTO FIORENTINO – Si chiamerà Sala 5 Maggio la nuova sala civica. Il nome è stato deciso dalla giunta comunale in onore ai martiri dei moti del 5 maggio 1898. I lavori nel nuovo edificio, accanto al Palazzo comunale, proseguono e la giunta ha approvato il progetto esecutivo per la fornitura e la posa degli arredi e delle attrezzature interne. Il progetto di interior design, realizzato dallo Studio di architettura Nuti & Pretini architetti associati di Firenze, prevede arredi fissi e mobili (pedane, banchi e sedute, oltre a rivestimenti e controsoffitti in legno), nonché la fornitura delle più avanzate attrezzature impiantistiche audio-video. La relazione tecnico-descrittiva del progetto prevede un costo totale per la fornitura di arredi e impianti pari a 463mila euro, comprensivo di tutti gli oneri per la sicurezza.