Sesto Fiorentino: la Polizia municipale torna a portare aiuti ai terremotati di Finale Emilia

SESTO FIORENTINO – Un gruppo di agenti della Polizia municipale di Sesto sono tornati a Finale Emilia (comune colpito dal sisma del 20 e del 27 maggio) per svolgere attività di supporto. Fino alla fine di ottobre gli addetti del Comando sestese si alterneranno settimanalmente nel servizio su base volontaria e senza percepire alcun compenso aggiuntivo rispetto a quello previsto per il loro lavoro a Sesto Fiorentino. Tra i loro compiti c’è quello di pattugliamento delle strade e dei centri dichiarati a rischio per scongiurare episodi di sciacallaggio, di sorveglianza nei campi che accolgono gli abitanti sfollati dalle abitazioni inagibili, oltre ai servizi ordinari di gestione del traffico veicolare. L’attività svolta dagli agenti della Polizia municipale di Sesto Fiorentino nel comune emiliano nei mesi di giugno e luglio si era concluso con un bilancio di trentacinque turni di lavoro settimanale suddivisi tra una quindicina di addetti.