Sesto Fiorentino: marciapiedi lasciati nell’incuria totale, una interrogazione dei Democratici per Sesto

Via Pratese

SESTO FIORENTINO – Non è solo una questione di degrado, ma anche di impraticabilità. Alcuni marciapiedi di Sesto sono in cattive condizioni e non sono utilizzabili del tutto o in parte dai pedoni. Dopo la questione sollevata da Alessio abatti che ha mostrato come sia difficile se non impossibile spostarsi con una carrozzina per le strade di Sesto a causa delle barriere architettoniche, anche i Democratici per Sesto sono scesi…sui marciapiedi

Via Di Vittorio

per vedere in quali condizioni si trovano. “Il degrado regna sovrano – dice Andrea Santoni portavoce dei Democratici per Sesto – e con esso la pericolosità nel percorrerli. Sono addirittura in peggiori condizioni delle strade ma, mentre sulle strade vengono fatti degli interventi, i marciapiede sono lasciati all’incuria più totale”. Sull’argomento la lista civica presenta una interrogazione al consiglio comunale per chiedere se il Comune ha intenzione di

via di Vittorio

intervenire per riportare i marciapiedi usurati alla condizione di praticabilità ed eventualmente con quali tempi pensa di effettuare i lavori.