Sesto Fiorentino: nuove luci con il finanziamento regionale

SESTO FIORENTINO – Via le vecchie armature delle illuminazioni pubbliche, al loro posto il sistema di lampade a Led di ultima generazione. E’ il piano di interventi sugli impianti di pubblica illuminazione cittadina che consentirà di ridurre drasticamente i consumi di energia elettrica con grandi benefici per l’ambiente approvato dalla giunta comunale. Sarà messo in pratica da Consiag servizi srl e costerà 277mila euro. “Con quest’opera – ha spiegato l’assessore ai lavori pubblici Massimo Andorlini – contiamo di dotarci di un impianto complessivamente più moderno e diminuire in modo consistente il consumo di energia elettrica, riducendo conseguentemente le immissioni in atmosfera di gas serra e gas nocivi”. La relazione tecnica del progetto ha stimato un risparmio annuo di energia elettrica pari a 140,861 MWh per le lanterne semaforiche, di 61,980 MWh per i corpi illuminanti e di altri 97,634 MWh per i regolatori di flusso. I lavori dovranno essere ultimati entro il 31 gennaio 2013 poiché le opere sono finanziate parzialmente con un contributo regionale per l’incentivazione della produzione e dell’utilizzo delle energie da fonti rinnovabili (pari a circa un quarto del totale) che è vincolato a tempi di esecuzione prestabiliti. Il contratto di affidamento tra Comune di Sesto Fiorentino e Consiag Servizi srl prevede che, in caso di perdita del contributo regionale dovuto a ritardi nel completamento dei lavori, la somma sia detratta dall’importo dei lavori eseguiti.