Sesto Fiorentino: sabato sarà celebrata la Liberazione

SESTO FIORENTINO – La celebrazione del 68esimo anniversario della Liberazione di Sesto Fiorentino, avvenuto il 1 settembre 1944, inizierà sabato prossimo alle 8.30 con la deposizione di corone ai Cippi e al Cimitero Maggiore. Alle 9.30 Messa in ricordo dei Caduti alla Pieve di San Martino e alle 10.30 partirà, da piazza Vittorio Veneto, un corteo con la deposizione di corone ai monumenti ai Caduti e al Partigiano, che si concluderà in piazza Vittorio Veneto alle 11.15 dove sono previsti gli interventi del presidente della sezione Anpi di Sesto Consulta Comitato Unitario Antifascista  Roberto Corsi, del sindaco Gianni Gianassi e della deputata Tea Albini. Le celebrazioni si chiuderanno con il tradizionale concerto gratuito in piazza Vittorio Veneto, alle 21.15 con Max Gazzè. In occasione del concerto, dalle 19 alle 2, saranno vietate la vendita e la somministrazione al pubblico di superalcolici e la vendita per asporto di bevande contenute in recipienti in vetro e lattine nell’area circostante a dove si svolgerà l’evento.