Signa: cadavere trovato in una vasca a San Mauro

SIGNA – Il cadavere di un uomo in avanzato stato di decomposizione è stato rinvenuto in una vasca per la raccolta di acque reflue lungo via Bassi, a San Mauro a Signa.

Il corpo è stato trovato, attorno le 13.30, da un addetto di Publiacqua che gestisce l’impianto. L’operaio si era recato sul posto per pulire le griglie della vasca dai detriti accumulati in queste ore di pioggia. Lo stesso intervento era stato praticato anche nella giornata di ieri ma non era stata verificata la presenza di niente di strano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Signa oltre che i colleghi del reparto scientifico. Secondo indiscrezioni l’uomo era completamente nudo e probabilmente il corpo è stato trasportato dall’acqua innalzata dalle piogge delle ultime ore. Restano da capire le modalità della morte e della presenza del corpo in quel posto. Il pm Giuseppe Bianco ha disposto l’autopsia sul cadavere dell’uomo che ancora è senza un nome.