Signa: dal 1 al 9 settembre la Fiera medievale

SIGNA – E’ una delle feste più attese dell’anno che richiama a Signa anche turisti e appassionati delle rievocazioni storiche. E’ la Fiera di Signa in programma dal 1° e fino al 9 di settembre dove viene rievocato l’assedio al castello di Signa da parte delle truppe di Gian Galeazzo Visconti e il successivo respingimento delle milizie, avvenuto nel 1397. Nel corso della fiera di settembre, le vie del Castello si animano di mercatini e bancarelle che espongono prodotti artigianali, manufatti e stands gastronomici, mentre antichi giocolieri, figuranti e comparse abbigliati secondo la foggia medievale, percorrono il centro storico trascinando abitanti e visitatori indietro nel tempo, ai tempi in cui il Castello era il fulcro centrale della vita della cittadina. All’interno delle mura del Castello si svolge il tradizionale banchetto medievale, dove vengono servite pietanze in uso all’epoca, per concludersi con l’incendio della Torre di Settentrione, a ricordo del respingimento delle milizie, e lo spettacolo pirotecnico.