Guida ai saldi invernali: i “must have” da acquistare ora e sfruttare tutto l’anno

I saldi, momento di grandi occasioni. A volte però, davanti a un capo super scontato, ci chiediamo: ci merita acquistare qualcosa a fine inverno? Se si fanno gli acquisti giusti, assolutamente sì. Ecco i consigli di Vanessa Baldini, titolare di Blondie Boutique a Lastra a Signa.

Acquistare a saldi è un affare, chiaramente. Se seguiamo alcune piccole dritte, lo sarà ancora di più perché potremo prendere capi scontatissimi ma che riutilizzeremo non solo il prossimo inverno, ma anche nei mesi primaverili.

Un must have è il cappotto color cammello, è chic, si mette ovunque. Il cappotto va scelto bene perché sennò rischia di rimanere sepolto nell’armadio, sopratutto se prendiamo l’ennesimo cappotto nero. Giochiamo invece con i colori, tenui o accesi. Un’alternativa al cappotto è il fluffy, piumino leggerissimo, lungo fino ai piedi anni, molto anni Novanta. Anche qui si gioca molto con i colori accesi. Come con le eco pellicce che vanno ancora molto, che vediamo in fucsia, celeste.

Altro must have sono i maglioni, caldi, belli, avvolgenti. Quest’anno la maglieria è stata molto decorata: dato che non si poteva esplodere in tulle, lustrini e paillettes nei locali e nella movida, le aziende li hanno depositati sui maglioni, con risultati bellissimi. Ne abbiamo visti con i pavoni, le saette, davvero meravigliosi.

Altro capo da acquistare ai saldi è l’abito leggero, di seta o viscosa vegetale, ma anche di poliestere che ha meno impatto sull’ambiente. Moltissimi brand stanno puntando sull’aspetto ecosostenibile, quindi anche nella scelta dei materiali che impattano meno. Gli abiti leggeri li possiamo indossare subito e adesso li possiamo mixare con maglioni e cappotti. Ma vanno sempre bene, si possono arricciare le maniche lunghe quando sarà più caldo e questa è una tendenza che continua ancora, come nei pantaloni che lasciano scoperte le caviglie.

Ovviamente, intramontabile, è il denim, valido per ogni stagione, adesso scontato ma che in primavera riutilizzerete sempre. Perché no, abbiniamoci un bello stivale grintoso, che vediamo in molti brand. I tacchi, per forza di cose, questo anno sono stati meno sfruttati, allora tutte le aziende hanno creato anfibi o “combat boots” belli tosti, con cui possiamo giocare negli abbinamenti. 

Infine, vi lascio un piccolo consiglio: acquistate una cintura perché il prossimo anno inverno torneranno prepotentemente le cinture, più alte e ricche sono meglio sarà. Del resto questa regola nella moda è sempre valida: quando il periodo è critico, le passerelle abbondano di accessori, di luccichio. Insomma la moda è sogno e adesso ne abbiamo bisogno.