L’autunno nella moda? C’è voglia di bellezza

Ritorno alla bellezza e alla ricercatezza, nelle forme e nei tessuti. In questo periodo la moda, forse proprio perché il momento storico è molto difficile, non rinuncia a farci sognare e a farci evadere, almeno idealmente. Torna il tailleur, non rigoroso ma molto femminile e se c’è l’esigenza di stare molto di più in casa, ecco che anche la tuta si impreziosisce di glitter e paillettes. Ce lo racconta Vanessa Baldini di Blondie Boutique a Lastra a Signa.

Quali sono curiosità e tendenze per questo autunno in fatto di moda?

“Sicuramente c’è la nuova tendenza di indossare tute ginniche, che sono state riscoperte e che sono molto amate. Staremo molto a casa? Bene, allora scegliamo la tuta che è comodissima, ma con glitter, paillettes e fantasie animali. L’abbiamo vista a Chiara Ferragni che l’ha indossata ed è andata sold out. Si trova la versione classica tre pezzi, pantalone, maglia e felpa ma anche nella variante con il cardigan lungo. Troviamo maglie strutturate, con coulisse e polsini, con maniche a sbuffo, in colori accesi come rosa e verde. Si indossano le sneakers, belle colorate e alte stile giocatori di basket, ma anche addirittura i tacchi, per le più indomite.  

Altra tendenza è il tributo di molte case di moda al rock and roll: troviamo capsule collection dedicate alle band più famose, come Rolling Stones, Guns N’ Roses. In un momento buio come questo la musica viene celebrata anche dall’industria della moda.

Anche chi va a lavoro non rinuncia all’eleganza: finalmente torna alla ribalta il tailleur. C’è molta voglia di avere un’immagine curata di se stesse e apparire bene, soprattutto in questo periodo. I tailleur sono gessati, molto femminili, come quello visto a Melania Trump. Ci sono anche i velluti, i tessuti damascati, insomma completi molto ricercati. Dopo anni di concettualità, nella moda si torna alla bellezza, belle forme, belle fatture e bei tessuti. Si vede proprio sul mercato della moda il ritorno alla qualità, alla voglia di comprare cose belle, che durino nel tempo. Non a caso stanno spopolando gli outfit sullo stile di ‘Emily in Paris’ la serie di Netflix: nessuno ci impedisce di sognare”.