Volontari della Croce Viola in viaggio per Idomeni, “ai confini dell’accoglienza”

SESTO FIORENTINO – Vedere con i propri occhi e documentare quello che sta succedendo a Idomeni, al confine tra Grecia e Macedonia, dove si stanno ammassando migliaia di persone, famiglie, bambini, fuggiti dai loro paesi. Un gruppo di volontari della protezione civile della Croce Viola – Pubblica assistenza di Sesto Fiorentino è partito oggi alla volta di Idomeni e fino al 28 maggio sarà al campo profughi per cercare di testimoniare in diretta la situazione e per raccogliere materiale video e fotografico. Tutto il materiale raccolto dal Nucleo documentazione delle Pubbliche assistenze toscane sarà poi portato in tour per per cercare di capire la realtà di Idomeni, un posto che tutti pensiamo lontano, ma che in realtà dista a un giorno di viaggio dalla civilissima Toscana. L’iniziativa della Croce Viola e di Anpas, “Ai confini dell’accoglienza” è patrocinata dal Consiglio regionale della Toscana, dal Comune di Sesto Fiorentino, da Anci Toscana e dal Parlamento regionale degli studenti. Il gruppo di volontari documenterà anche in diretta sui social di Croce Viola e di Anpas Toscana (per seguire #viola4refugees e #Anpas2idomeni) e con dirette su varie testate radio e televisive toscane. Con piananotizie.it, uno dei media partner del progetto, ci sarà un collegamento in streaming da Idomeni mercoledì 25 maggio alle 16.