Campi Bisenzio: giochi antichi, gastronomia e la fiera del bestiame

CAMPI BISENZIO – Giochi antichi e tradizionali, esposizioni e prodotti locali. Questi gli ingredienti della Meglio Genia la rassegna dedicata alle opportunità campigiane promossa dall’amministrazione comunale. Dal 4 al 30 settembre il centro storico si trasformerà in una vetrina delle tradizioni tipiche del territorio e un palcoscenico di eventi. Si inizia con i Giochi antichi a San Martino (dal 4 al 7 settembre), ogni sera dalle 20 nel quartiere torneranno la sfilata storica con gli sbandieratori di Firenze e Tiro al barroccio il 4, la corsa nei sacchi, staffetta con l’ova, tiro alla fune, il 5, il tiro alla fune e bandierina il 6 e il 7 settembre. Domenica 9 ci sarà il tradizionale appuntamento alle 20 a San Martino con Campi a tavola. Il 15 settembre nella sede di Chianti Banca alle 16 sarà inaugurata la mostra fotografica “Campi e Chianti, da un fil di paglia uniti”. Domenica 16 per la prima volta arriverà nel centro storico il mercatino dell’usato tra privati Svuota la cantina. Mercatino naturale anche il 23 settembre dalle 9 alle 19, mentre sabato 29 e domenica 30 settembre nel prato della Rocca Strozzi dalle 21 Gran fiera del bestiame con spettacoli equestri e rodeo notturno. Domenica nel centro storico ci sarà anche il mercato enogastronomico con i prodotti tipici della Val di Bisenzio e del Chianti. In piazza Dante Salone del gusto a cura degli agriturismi della Val di Bisenzio. Alle ore 16 in piazza Fra Ristoro esibizione del gruppo Cantantutticantanch’io.