Campi Bisenzio: il Festival dei Popoli anche al Teatro Dante

CAMPI BISENZIO – Arriva anche a Campi Bisenzio la 37esima edizione del Festival Musica dei Popoli dedicato, quest’anno all’Oriente. Dal 22 settembre al 18 novmebre “Suoni e Visioni d’Oriente” sarà anche al Teatro Dante. Sabato 22 settembre il Festival apre con il Morir Khuur Ensemble ovvero, l’Orchestra nazionale della Mongolia con la cantante Urna al Ridotto del Teatro Comunale di Firenze, il 29 settembre all’auditorium Flog ci sarà Gochag Askarov. Venerdì 5 e sabato 6 ottobre al Teatro Dante di Campi un altro evento imperdibile per la sua unicità: l’esibizione dell’U-Thaetre da Taiwan, un confronto tra interiorità zen e pratica del Thai Chi Chuan, tra spiritualità e fisicità, attraverso la musica e la danza che gli attori/musicisti della Compagnia perseguono quotidianamente come stile di vita volto alla ricerca dell’equilibrio dell’uomo. Lo spettacolo presentato è The Sound of Ocean, una suggestiva performance musicale e teatrale centrata sul mistero del suono dell’oceano, sulla sua profondità insondabile, sul fluire e rifluire delle sue acque come metafora dell’esistenza.