Campi Bisenzio: mostra di ricami a Villa Rucellai

CAMPI BISENZIO – “Filo, modano e telaio. Il filet di Franca Michelagnoli”  è il titolo della mostra che sarà inaugurata venerdì 7 settembre alle ore 18 a Villa Rucellai. Franca Michelagnoli è nata a Prato, ma è Quarratina d’adozione. Dopo il matrimonio, si è trasferita nella piccola cittadina ai piedi del Montalbano e, vivendo in casa con la suocera (allieva della Scuola di Filet della contessa Gabriella Rasponi Spalletti), ha imparato da quest’ultima l’arte del ricamo, in particolare  del filet a modano: una tecnica secondo la quale si realizza come base una rete simile a quella dei pescatori, che poi viene distesa e fermata su un telaio di legno o di metallo. Dopodiché si procede al ricamo con l'”aga”, intrecciando il filo con la rete. La mostra resterà aperta fino al 30 settembre.