Sesto Fiorentino: Ginori, Milanesio smentisce la cessione a Sambonet (per adesso)

SESTO FIORENTINO – i lavoratori della Ginori hanno sgranato gli occhi, questa mattina, quando hann osaputo di un articolo apparso su Il Sole 24 ore con il quale si annunciava l’avvenuta cessione alla Sambonet della fabbrica di via Cesare. Immediatamente i Cobas hanno contattato il presidente del collegio dei liquidatori Milanesio che ha smentito con una dichiarazione inequivocabile l’avvenuta cessione a qualsiasi cordata imprenditoriale. milanesio, anzi, ha riconfermato il percorso con cui sarà scelto l’acquriente della fabbrica sestese.

Ma l’anticipazione del nome Sambonet, gruppo vercellese che ha annunciato di voler trasferire le lavorazioni in Germania (dove già opera con Rosenthal) non può che essere un segnale, visto che Il Sole nient’altro è che la voce autorevole di Confindustria. Poi, com’è noto, Sambonet non dispiace a molti mentre solo i Cobas “parteggiano” apertamente per Lenox.
Venerdì 14 settembre si terrà una nuova riunione in sede regionale.