Sesto Fiorentino: ladri messi in fuga dal vicino di casa

SESTO FIORENTINO – L’intervento del vicino di casa ha evitato che la casa di un noto professionista fosse svaligiata. Attorno alle 22 di ieri, sabato 18 agosto, i rumori provenienti dall’accesso allo scantinato di una villetta di via Lega a Padule ha fatto intervenire il vicino allarmato dai rumori. Quando l’uomo si è accorto che nella casa del vicino stavano entrando i ladri ha iniziato a urlare tanto da metterli in fuga. I ladri avevano rimosso la grata che protegge lo scannafosso e da lì avevano avuto facile accesso ad una finestra della cantina che, dopo aver rotto, era diventato un facile ingresso alla casa vuota perché i proprietari sono in vacanza. Ma l’intervento del vicino ha evitato che i ladri potessero rubare qualcosa. Una volta fuggiti i ladri sul posto sono giunti altri residenti che hanno provveduto a rimettere a posto le protezioni dello scannafosso avvertendo anche il professionista che nelle prossime ore farà ritorno.

Fortunatamente, per il professionista, quest’estate sono molti coloro che hanno scelto di trascorrere le ferie estive a casa.

Nella zona, da tempo, si denunciano numerosi tentativi di furto, soprattutto, ai danni delle auto parcheggiate oltre che a tentativi di furto in appartamento.