“Signa è fiera”, una manifestazione per raccontare il paese

SIGNA – La Fiera di settembre per l’edizione 2015 si veste di nuovo. Oltre alle tradizionali iniziative – come la Festa medievale, per dirne una – nell’anno di Expo ci sarà un filo rosso a legare tutto il ricco programma e sarà “Terra e acqua – alimenti per la crescita”. La manifestazione “Signa è fiera”, dal primo al 6 settembre e con il patrocinio di Italia Expo Milano 2015, sarà una vetrina espositiva per le maestranze del territorio e per dare nuovo impulso allo sviluppo del paese.

Sarà l’occasione, secondo le intenzioni del Comune e della Pro loco che organizzano la Fiera, di dare risalto al “capitale umano”, la risorsa principale per far vivere la comunità. “Il nostro territorio è vivo – spiega il vicesindaco e assessore allo Sviluppo economico Sara Ambra – e vogliamo che possa esprimere in tutte le sue potenzialità la propria vocazione industriale, commerciale e paesaggistica. E’ nostra intenzione presentare l’identità ed il patrimonio signese con la sua storia, le sue aziende, i suoi commercianti, i suoi musei, le sue associazioni e i suoi concittadini”. La Fiera sarà quindi il primo passo verso Milano, dato che proprio Signa sarà uno dei pochi Comuni del territorio a partecipare ad Expo della Regione Toscana a Milano dal 14 al 21 Settembre.
Per prepararsi a questo appuntamento, con “Signa è Fiera” è stato intrapreso un viaggio attraverso le aziende, gli artigiani e il capitale umano di questo territorio: questo percorso sarà visibile sulla recente pagina facebook del Comune con “A giro per Signa”, una serie di racconti video in cui, ad ogni puntata, verranno mostrati i protagonisti del viaggio intrapreso: artigiani, contadini e imprenditori. 
A giro per Signa, il viaggio nel paese partirà oggi 12 agosto alle 21 e continuerà dal lunedì al venerdì; ogni giorno uscirà una nuova puntata per tutto il mese. “E’ un occasione importante – spiega sempre Sara Ambra – per mostrare a tutti le qualità di questo patrimonio umano e lavorativo”.