Al cimitero rifiuti diversi in un contenitore unico

SESTO FIORENTINO – In questi giorni vicino alla ricorrenza dei defunti, il 2 novembre, sono molte le persone che si recano in visita ai propri cari al cimitero sestese di via Gramsci. Proprio per queste giornate le strutture cimiteriali comunali restano aperte con orario continuato e davanti al cimitero sono state sistemate le transenne per evitare la sosta delle auto. Molti visitatori e anche molti rifiuti che vengono prodotti in questo periodo all’interno del cimitero, soprattutto rifiuti organici ovvero fiori che vengono cambiati con maggiore sesto cimitero (6)frequenza e abbondanza rispetto ad altri giorni. Ma spesso nei cestini di raccolta dei rifiuti presenti nel cimitero vengono gettati sia i fiori che carte e plastica, ovvero l’incarto che avvolge il mazzo di fiori. Forse, anche al cimitero, sarebbe stato opportuno prevedere contenitori separati (organico, plastica, carta) per la raccolta dei rifiuti.