Biblioteca, circoli, mercati e impianti sportivi: ecco cosa riparte

CALENZANO – Biblioteca, impianti sprotivi e mercati: sono gli interventi del Comune dopo il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e l’ordinanza della Regione Toscana, che hanno disposto le riaperture delle attività commerciali. CiviCa riapre da domani soltanto per il prestito, negli impianti sportivi all’aperto si potranno svolgere attività sportive individuali e tornano tutti […]

CALENZANO – Biblioteca, impianti sprotivi e mercati: sono gli interventi del Comune dopo il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e l’ordinanza della Regione Toscana, che hanno disposto le riaperture delle attività commerciali.

CiviCa riapre da domani soltanto per il prestito, negli impianti sportivi all’aperto si potranno svolgere attività sportive individuali e tornano tutti i banchi del mercato con misure di contenimento dell’utenza. Può ripartire anche la somministrazione nei circoli.

“Proviamo a tornare gradualmente alla normalità – ha detto il Sindaco Riccardo Prestini -, con una riapertura che consente al sistema Paese di ripartire, ma che necessita ancora di molta cautela. Rivolgo un appello ai cittadini, ai giovani, alle famiglie, a tutti coloro che aspettano da mesi di poter tornare a una vita sociale. Adesso ci sono possibilità in più, ma non bisogna abbassare la guardia, altrimenti si rischia di vanificare tutti gli sforzi fatti”.

Da domani, martedì 19 maggio, riapre la biblioteca ma solo per il prestito e, preferibilmente, ordinando prima i materiali con un’email a [email protected] CiviCa sarà aperta il martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, il venerdì e il sabato dalle 9 alle 13; si accede con la mascherina soltanto fino al bancone, non è consentito sostare nelle aule di lettura né girare tra gli scaffali. Rimane attivo il prestito a domicilio. La restituzione del materiale dovrà essere fatta tramite il box esterno.

Ripartono a pieno regime anche i mercati, dove gli ingressi saranno contingentati. Il mercoledì in via della Conoscenza e il venerdì a Settimello, saranno creati percorsi diversi per l’entrata e l’uscita. A Calenzano si accederà da un solo punto in via della Conoscenza e si uscirà da un solo punto sempre in via della Conoscenza, che verrà chiusa al traffico per evitare affollamento sul marciapiede. L’ingresso alla biblioteca, per il giorno del mercato, sarà da via Pertini. A Settimello l’accesso sarà da via Palagi e l’uscita da Via Cioni.

Rimane sospesa fino al 24 maggio l’attività sportiva al chiuso, mentre può ripartire già da oggi l’attività sportiva individuale all’aperto negli impianti sportivi pubblici o privati, senza la possibilità di utilizzare spazi comuni al chiuso, come gli spogliatoi.

Da oggi può ripartire anche l’attività di somministrazione per circoli e associazioni, solo ai soci, con le stesse modalità previste per bar e ristoranti. Rimangono invece sospesi fino al 15 giugno gli eventi sociali e culturali all’interno dei circoli stessi. Vietata ogni forma di assembramento.