Calenzano: Castro (Pdl) e Settimelli(Gruppo misto) perplessi per il nuovo mutuo della Calenzano srl

CALENZANO – Monica Castro (Pdl) esprime perplessità per la richiesta, che sarà approvata dal consiglio comunale dell’11 giugno, di autorizzare la Calenzano srl (il cui cpaitale sociale è interamente controllato dall’amministrazione comunale) di assumere un nuovo mutuo da 5 milioni ammortizzabile in 20 anni “per garantire l’erogazione del saldo del prezzo di acquisto dell’edificio da destinare a nuova sede del Corso di Laurea in Disegno Industriale che il Comune si è impegnato a realizzare con un accordo tra Provincia di Firenze e Università degli studi di Firenze”.

Non abbiamo ben chiara la situazione – spiega Castro unitamente a Anzio Settimelli del Gruppo misto – e nei prossimi giorni faremo chiarezza richiedendo tutta la documentazione”.

Criticando la facilità con cui l’amministrazione comunale, in questo periodo di crisi, continua a procedere all’indebitamento pubblico, Castro e Settimelli annunciano “una protesta piuttosto rumorosa sul portone del Comune. Appena discusso i punti tecnici all’ordine del giorno, abbandoneremo la seduta in anticipo e andremo a protestare contro la tassa dell’Imu, ritenuta per noi ingiusta e vergognosa. La stampa è invitata possibilmente con macchina fotografica”.