Calenzano: Festa dello sport dal pattinaggio al tiro alla fune

CALENZANO – Discipline sportive diverse, esibizioni e prove sul campo, location diverse per una “due giorni” dedicata allo sport. Da venerdì 25 a domenica 27 maggio si terrà l’ottava edizione della Festa dello Sport, organizzata dal Comune e dall’Associazione Primavera dello Sport, con il patrocinio del Coni. Ad aprire le manifestazioni il 25 maggio allo stadio comunale nella mattina con i bambini delle scuole primarie che si cimenteranno in varie discipline di atletica leggera. La sera al palazzetto dello sport, dalle 20.30, con una serata sui pattini che prevede il musical “Il carnevale del mondo” a cura degli atleti dell’Asd Pattinaggio Calenzano e l’esibizione del campione del mondo Marco Santucci. La giornata di sabato inizia nel pomeriggio allo stadio Magnolfi, dove si terranno i campionati regionali di atletica leggera, in programma anche per domenica, il trofeo di calcio femminile, la triangolare di calcio VI coppa Comune di Calenzano. Sempre sabato pomeriggio al palazzetto dello sport ci saranno esibizioni di Dojo Kun Datate, scherma, pallacanestro, ballo, zanshin karate, pallavolo. Gran finale domenica 27 maggio con la maratona di nuoto integrata alla piscina comunale, da dove alle 11 partirà anche il triathlon (nuoto, mountain bike, corsa a piedi), con arrivo al parco del Neto. E sarà proprio al parco che si concluderà la manifestazione nel pomeriggio di domenica, quando tutti potranno provare lo sport che preferiscono, dal green volley al tiro alla fune o al lancio del ferro di cavallo.  Al parco del Neto saranno presenti gli stand delle associazioni sportive e non di Calenzano e si terrà anche un’esibizione di pesistica con i giovani atleti di livello nazionale. Alle 15 di domenica 27 maggio partirà da piazza del Comune la tradizionale biciclettata per le vie di Calenzano, che si concluderà come sempre al parco del Neto.