Calenzano: il Comune ordina ad Estraretigas la riparazione urgente di un tratto di una tubazione danneggiata a La Chiusa

CALENZANO – Estraretigas, gestore della rete di distribuizione del gas, dovrà effettuare i lavori di ripristino e messa in sicurezza di un tratto di circa 100 metri di conduttura danneggiata collocata all’interno dell’alveo del Torrente Marina a La Chiusa. Lo stabilisce un’ordinanza contingibile ed urgente firmata dal sindaco Alessio Biagioli in seguito ad un intervento dei vigili del fuoco di Firenze alla metà di luglio scorso. I vigili avevano notato che un tratto della tubazione gas era stato danneggiato durante le operazioni di ripulitura dell’argine sinistro, Estraretigas effettuò un primo intervento di riparazione per tamponare il pericolo immediato. Ora, però, il Comune chiede al gestore del gas di intervenire con la riparazione definitiva entro 30 giorni dalla data dell’ordinanza firmata il 2 agosto.