Calenzano: il Drappalio 2012 dedicato ai 130 anni di Pinocchio

CALENZANO – Sarà dedicato a Pinocchio l’edizione 2012 del Drappalio, il premio che viene consegnato al termine dei “giochi” tra gruppi storici nell’ambito di Ottobrinsime la manifestazione promossa dal circolo Mcl di Settimello e curata da Agostino Barlacchi. A firmare il Drappalio (che si disputerà il 9 settembre prossimo) è Massimo Ruffilli, viceprsidente di Aci e docente dell’Università del Design e studioso del personaggio creato da Carlo Lorenzini (Collodi). Nel Drappalio disegnato da Ruffilli, in occasione dei 130 anni dall’uscita del libro di Collodi, il burattino più famoso al mondo si trova sotto la luna in una valle dove si vede spuntare la Torricella, simbolo di Settimello. “Nel libro scritto da Carlo Lorenzini – ha spiegato Ruffilli ieri sera alla presentazione al circolo Mcl di Settimello – sono indicate le zone di quest’area compresa tra Castello, Sesto e Settimello in cui si è svolta la storia. Così la valle come indicata nel libro risponde alla zona di Settimello”.

Parla Agostino Barlacchi: [youtube=http://www.youtube.com/watch?v=gr_TT5nnlAM&feature=plcp]