Calenzano: in Comune si può acquistare la carta archeologica

CALENZANO – La storia del territorio calenzanese raccontata nella Carta archeologica. Il volume può essere acquistato all’ufficio cultura del Comune dietro il pagamento di un bollettino postale. La pubblicazione riporta la storia del territorio fin dai tempi più antichi, attraverso lo studio dei reperti archeologici rinvenuti negli anni, a seguito di attività agricole o edili, se non nel corso di veri e proprio scavi ancora visibili. Dall’acquedotto romano della Chiusa che portava l’acqua a Firenze ai siti preistorici della Calvana, passando per i tanti reperti medievali. Il libro è corredato da una sezione con immagini dei reperti recuperati nell’area. Per informazioni: 055/8833292 email [email protected]