Calenzano: raccolti oltre mille euro con la vendita del formaggio per l’Emilia

CALENZANO – Sono stati raccolti 1.050 euro con la vendita del formaggio parmigiano durante la fiera del bestiame in piazza Vittorio Veneto, dai volontari della Vab per i terremotati dell’Emilia. La notizia è stata data nel consiglio comunale di questo pomeriggio dall’assessore Monica Squilloni. “L’8 giugno è nato il comitato per raccogliere fondi per l’Emilia – ha detto Squilloni – ma già erano partite alcune iniziative: quella del formaggio e quella dell’associazione anziani che ha venduto le verdure degli orti sociali ricavando 300 euro. Sia il ricavato dalla vendita del parmigiano che quello delle verdure andrà come fondi da destinare ad una scuola emiliana in modo da consentire ai bambini a settembre di tornare in aula”. L’assessore ha annunciato altre iniziative del Comitato e la solidarietà del circolo de Le Croci che ha deciso di devolvere all’Emilia il ricavato di una cena di marzo scorso inizialmente destinata allo stesso circolo.