Campi Bisenzio: a un campigiano le chiavi di Firenze. Trionfo per Campriani

CAMPI BISENZIO – I genitori di Niccolò Campriani sono andati a prendere il “Campione” (un oro e un argento alle Olimpiadi di Londra 2012) direttamente all’aeroporto di Malpensa. Ma la prima cerimonia in onore del tiratore della Piana sarà ad appannaggio del sindaco di Firenze che, domani, donerà la chiavi della Città al campione olimpico che nel capoluogo toscano ha avuto i natali.

Nella casa di via Bruni nel quartiere di Santa Maria sventola il tricolore e il Comune di Campi (dove Campriani risiede con la famiglia dopo una vita trascorsa a Sesto Fiorentino) ha fatto stampare una serie di manifesti per salutarlo ufficialmente.

La famiglia Campriani è in procinto di partire per il Casentino, lontano dai riflettori della notorietà ma tra qualche settimana il Comune di Campi intenderebbe organizzare una grade manifestazione pubblica per festeggiare Niccolò Campriani.