Comuni ricicloni: Lastra a Signa fra i migliori 5 della Toscana sopra i 15.000 abitanti

LASTRA A SIGNA – Il Comune di Lastra a Signa ha raggiunto la quinta posizione nella speciale classifica dei Comuni ricicloni stilata da Legambiente. L’iniziativa, giunta alla 26° edizione e le cui premiazioni si sono tenute lo scorso 27 giugno a Roma, premia i Comuni che hanno ottenuto i migliori risultati nella gestione dei rifiuti e quelli più virtuosi sotto il profilo ambientale. In particolare coloro che nel 2018 hanno ottenuto una percentuale di raccolta differenziata (RD) uguale o superiore al 65%, una produzione pro-capite di rifiuto indifferenziato (data dalla somma del secco residuo e della quota non recuperata dei rifiuti ingombranti) inferiore o uguale ai 75 kg/anno/abitante. Le graduatorie sono stilate in base alla più bassa produzione di rifiuto indifferenziato. Lastra a Signa, con la raccolta differenziata all’82,5% e la produzione pro-capite di secco residuo di kg 59,5 ad abitante annuo, si è classificata al 267° posto nella graduatoria assoluta italiana e al quinto posto in quella dei Comuni toscani con popolazione superiore ai 15.000 abitanti (lo scorso anno si era attestato al sesto posto). “Si tratta di uno straordinario risultato – ha commentato l’assessore all’ambiente Annamaria Di Giovanni – tenuto conto che il nuovo sistema di raccolta è partito solo nel 2017: i complimenti vanno sicuramente ai nostri cittadini che con il loro comportamento virtuoso contribuiscono a migliorare la qualità ambientale della nostra città. Ci auguriamo di continuare su questo percorso e di scalare ancora la classifica in futuro”.