Fratellanza Popolare: rinnovato il consiglio, Ciriolo confermato presidente

CAMPI BISENZIO – La Fratellanza Popolare di San Donnino ha rinnovato il proprio consiglio per il biennio 2016-2017. E’ questo l’esito del primo consiglio direttivo dell’associazione dopo il rinnovo delle cariche avvenuto in seguito alle elezioni del dicembre scorso. Un consiglio formato da tredici membri (nove uomini e quattro donne con un’età media intorno ai 40 anni) e che ha visto l’inserimento di quattro nuovi consiglieri rispetto al precedente. “Continuità e rinnovamento, crescita della rappresentatività e sempre maggiori servizi al fianco dei cittadini – si legge in una nota – sono i caratteri del nuovo organo che resterà in carica per i prossimi due anni”. Alessio Ciriolo è stato confermato per il terzo mandato alla presidenza della Fratellanza così come la sua vice Lucia Chieffo. Segretario è Mauro Elbetti, cassiere Massimo Bacci, amministratore Francesco Bacci, provveditore Franca Tempestini, sindaci revisori Riccardo Saccardi, Claudio Rossetti e Cristina Tempestini. Queste invece le cariche di settore: Claudia Ciriolo e Lucia Chieffo responsabili volontari, Francesco Bacci, Tommaso Cecchini, Claudia Ciriolo, Massimo Bacci e Stefano Saccardi commissione bilancio; Alessio Ciriolo, Stefano Saccardi, Mauro Elbetti e Maurizio Beconi commissione poliambulatorio; Lucia Chieffo e Marco Benevento commissione formazione; Iacopo Saccardi responsabile mezzi; Franca Tempestini, Claudia Ciriolo e Lucia Chieffo commissione regolamenti e disciplina; Franca Tempestini e Maurizio Beconi gruppo ricreativo; Marco Benevento gruppo protezione civile; Alessio Ciriolo e Lucia Chieffo responsabili dipendenti e servizio civile; Angela Carai responsabile circolo e A.T.T.; Massimo Bacci responsabile soci e tesseramento. “E’ motivo di grande orgoglio essere confermato presidente, – spiega Alessio Ciriolo – è stato e sarà un onere ma soprattutto un onore gestire insieme agli amici consiglieri, e soprattutto ai volontari, la Fratellanza Popolare, che ogni anno investe sempre di più per dare risposte concrete dal punto di vista socio-sanitario ai cittadini. Non posso che ringraziare i volontari della Fratellanza Popolare che ogni giorno, 24 ore su 24, si impegnano e permettono a questa bella realtà campigiana di aiutare i nostri concittadini”. “In questo biennio – aggiunge Ciriolo – continueremo il percorso intrapreso negli anni ancora con maggiore forza per portare servizi sempre più innovativi e vicini ai pazienti. Intanto è ripartito il tesseramento e per questo invitiamo tutti i cittadini a rinnovare o stipulare la tessera socio della Fratellanza; oltre a essere un sostegno economico , è un atto di vicinanza alla struttura e a tutti i volontari che quotidianamente si impegnano per gli altri”.

Il consiglio ha già definito un calendario e un’organizzazione del lavoro, dividendo gli incarichi fra i consiglieri: in un’ottica di crescita, una delle sfide più importanti è quella di realizzare l’ampliamento della sede “al fine di aumentare i servizi socio-sanitari offerti alla cittadinanza. Continuerà anche lo sviluppo del settore poliambulatorio, con la gestione della struttura di via delle Molina e quello al Centro Coop delle Piagge che proprio in questi giorni ha visto l’ufficializzazione del servizio di pneumologia.