Il ComitatoNoalnuovoAeroportodiFirenze scrive al sindaco Fossi “Vis e osservatorio”

CAMPI BISENZIO – Sulla questione aeroporto il ComitatoNoalnuovoAereoportodiFirenze ha deciso di inviare una lettera aperta al sindaco Emiliano Fossi e a tutti i consiglieri comunali del Comune di Campi Bisenzio e al Presidente e al Consiglio Regionale.
Nella lettera aperta il Comitato chiede “il rispetto del mandato elettorale a cui si sono impegnati, lo scorso maggio 2013, ognuno con le proprie diversità ma in coerenza con le tutele promesse in campagna elettorale. Chiediamo altrettanta coerenza chiarezza ai gruppi consiliari che in alcuni Comuni si dichiarano contro il nuovo aeroporto e nel nostro a favore”. In particolare il Comitato chiede che “il Comune di Campi Bisenzio rispetti quanto scritto nel proprio programma elettorale, soprattutto ai partiti di maggioranza che hanno vinto le scorse elezioni amministrative” e di  “informare la comunità campigiana in un incontro pubblico, co-organizzato e ove si possono ascoltare le posizioni dei gruppi consiliari, dei comitati e di esperti sui rischi inerenti la salute, l’ambiente, la qualità della vita dei cittadini di Campi Bisenzio”.
Oltre a questo il Comitato entra nello specifico e chiede una nuova Vis (valutazione di impatto sanitario), le “risultanze monitoraggio Arpat degli inquinanti sia da traffico veicolare sia da industria”, specifiche sugli inquinanti acustici che ricadranno sul territorio, “stato di salute della popolazione residente e che lavora nella piana fiorentina e in particolar modo di quella residente lungo le arterie principali del traffico e nelle frazioni di San Martino, San Piero a Ponti, La Villa e Capalle, specifiche progettuali sulle ipotesi di spostamento del fosso reale e ricadute sugli assetti idrogeologici sul nostro territorio, sul parco della Piana e sull’Oasi di Focognano” e l’istituzione di un osservatorio comunale, se non metropolitano.