Installazione del primo defibrillatore pubblico all’aperto

CALENZANO – Sarà collocato in piazza Gramsci vicino all’ingresso del Comune lato ufficio tributi, il primo defibrillatore pubblico. Si tratta del primo apparecchio salva-vita installato un’area all’aperto, nell’ambito della campagna “Calenzano Amico del Cuore”, promossa dal Comune. Il taglio del nastro sarà domenica 23 novembre alle 12.
In totale i defibrillatori pubblici, compreso quello che sarà inaugurato domenica, sono quattro, più uno installato in un esercizio privato. Ce ne sono negli impianti sportivi e nelle scuole e, da domenica prossima, anche all’aperto, dove l’accesso è più facile. Questi ultimi vengono installati grazie ad una convenzione con l’associazione fiorentina Nicco Testini. Sempre domenica 23 novembre, alle ore 15, si terrà una simulazione di intervento in caso di arresto cardiaco con il defibrillatore semi-automatico, come quello installato in piazza Gramsci, alla quale potranno partecipare i cittadini interessati. L’iniziativa, a cura dell’associazione Nicco Testini e Firenze Ci Sta a Cuore si terrà davanti allo St.Art, nell’ambito della Mostra Mercato dell’Olio Extravergine di Oliva e della sagra dei mangiari tipici Ce l’ho con l’olio.
La campagna “Calenzano Amico del Cuore” prevede l’apposizione di un logo che renda ben visibile la posizione del defibrillatore, una specifica sezione sul sito internet del Comune e la formazione dei volontari per l’utilizzo dello strumento. Questi vengono formati direttamente da chi gestisce le strutture (per le palestre le società sportive e per i privati dal personale dell’esercizio), oppure possono essere individuati tra i cittadini in seguito ad adeguati corsi di formazione.
I prossimi impianti saranno installati alle alle Croci e a Carraia, mentre a Legri è già presente al Centro Civico. I defibrillatori si trovano in armadietti non chiusi a chiave, insieme ad un kit di pronto intervento. Sono dotati di elettrodi monouso sia per bambini (fino a 8 anni) sia per adulti e sono dotati di un libretto di istruzioni oltre che di comandi vocali.