Massi (Ncd) scrive al sindaco “Troppi ritardi sulle line 2 e 28 per i cantieri della tranvia”

SESTO FIORENTINO – Troppi ritardi delle linee Ataf 2 e 28 sul tratto Sesto-Firenze e il presidente del circolo sestese Nuove centro destra (Ncd) Marcello Massi scrive una lettera per segnalare il problema dei viaggiatori sulle linee pubbliche al sindaco Sara Biagiotti e all’assessore competente. “Ho scritto al sindaco perché si adoperi per la soluzione di questi problemi – dice Massi – sui ritardi ho ricevuto numerose segnalazioni del servizio 2 e 28 da parte dei cittadini. Problemi dovuti a ritardi per i numerosi cantieri per la costruzione delle nuove tramvie ed ho constatato anche personalmente, oltre a ritardi di oltre 40 minuti con passaggi di 2-3 bus in contemporanea e vuoti, anche l’orario dei passaggi assurdi del 2 e 28 alle fermate Cimitero – Dalmazia in direzione Firenze e fermate Dalmazia-Cimitero direzione Sesto/Calenzano (passaggi nello stesso orario o a distanza di soli 2-3 minuti con successivi buchi di oltre 15 minuti)”.