Mattia Ridolfi (Idv) “Villa Montalvo apra ai giovani. La Biblioteca sempre aperta, anche la domenica”

CAMPI BISENZIO – Mattia Ridolfi, candidato dell’Idv alle prossime elezioni amministrative, ha una ricetta pe ril rilancio di Villa Montalvo che, negli ultimi anni ristagna non esprimendo tutte le potenzialità della struttura a beneficio dei cittadini, soprattutto i più giovani. Ridolfi propone per la biblioteca l’estensione dell’apertura a l’intera settimana, compresa la domenica. Ridolfi definisce […]

CAMPI BISENZIO – Mattia Ridolfi, candidato dell’Idv alle prossime elezioni amministrative, ha una ricetta pe ril rilancio di Villa Montalvo che, negli ultimi anni ristagna non esprimendo tutte le potenzialità della struttura a beneficio dei cittadini, soprattutto i più giovani.
Ridolfi propone per la biblioteca l’estensione dell’apertura a l’intera settimana, compresa la domenica. Ridolfi definisce antiquato il “sistema di prenotazione dei libri, così come la connessione wireless all’interno dell’edificio: stentano entrambi a rimanere al passo coi tempi e dovrebbero rendersi più agili ed elastici”.
Oltre a ciò l’Idv propone anche l’apertura di un bar che funzioni da vero punto di ristoro, magari “un’attività, gestita da privati o ancor meglio da un’associazione di studenti: in questo modo verrebbe evaso anche il problema di ulteriori aggravi sulle casse del Comune, che dovrebbe limitarsi a trovare un accordo con l’associazione di giovani per la gestione del locale”.
Ridolfi sottolinea che, a Villa Montalvo, vi siano “sale poco utilizzate (sala Nesti o la Limonaia) che potrebbero essere cedute a giovani o privati ed essere utilizzate o per un bar o una sala di ricreazione, un ambiente riservato a cineforum o corsi di teatro o per qualsiasi altra attività che sia coerente con il contesto in cui si trova”.
Il parco urbano di Villa Montalvo, propone l’Idv, “potrebbe essere perfetto per attirare i giovani in feste ed eventi, magari concentrati nel periodo estivo e che siano in grado di rispondere alle loro esigenze, come ci sembra abbia in parte già ha fatto l’evento Campi Beach degli ultimi due anni. Insomma, le possibilità ci sono così come i piani per metterle in pratica. Basta solo volerlo”.