Modellismo a Spazio Reale: oltre mille le presenze al secondo “Model Firenze”

CAMPI BISENZIO/SIGNA – Appassionati di modellismo unitevi. E’ quello che è successo ieri a Spazio Reale dove il Gruppo Fermodellisti Firenze Campo Marte (GFFCM), insieme al Museo Scala Enne Manrico Mennucci e in collaborazione con Fondazione Spazio Reale, Alea Eventi, Avis Comune Firenze e con il patrocinio della Fondazione FS Italiane e del Comune di Signa, hanno organizzato la seconda edizione di “Model Firenze”, con oltre mille presenze nell’arco della giornata. Una mostra di modellismo ferroviario con esposizioni di plastici e diorami, conferenze e la borsa scambio con la presenza di numerose aziende produttrici e importatrici di livello internazionale. Durante la manifestazione, inoltre, è stato possibile visitare il Museo di Oggettistica Ferroviaria Galileo Nesti di Signa utilizzando la navetta messa a disposizione dall’organizzazione.
La manifestazione è nata dalla volontà di riprendere “Le giornate fiorentine”, evento di importanza nazionale che caratterizzava la città di Firenze e che riusciva a riunire i fermodellisti a livello nazionale e internazionale. E la sede dell’evento è stata la Main Hall del Centro Congressuale Spazio Reale. Durante la giornata si sono potuti acquistare prodotti di altissima qualità delle aziende  produttrici e importatrici di livello internazionale, prendere parte alle conferenze organizzate o semplicemente ammirare i modelli di plastici ferroviari, artigianali e commerciali. Insomma, non c’è due senza tre e gli organizzatori sono già al lavoro per realizzare l’edizione 2018 del “Model Firenze”.