Nuova tendenza dei social: si promuove la gentilezza

CALENZANO – Cambio di tendenza (chissà se solo apparente e momentanea) su alcuni social network diventati da settimane un’agora meno arrabbiata e più gentile, dove si postano immagini positive, si rigrazia che in questo periodo lavora nei supermercati e negli ospedali, modificando i toni diventati più moderati. E insieme alle immagini di gattini e cuccioli, fiori e scene bucoliche, spuntano anche hashtag che promuovono la gentilezza. “Calenzanodicegrazie” è un hashtag creato dall’amministrazione comunale, prima iniziativa del nuovo assessorato alla gentilezza. Calenzanodicegrazie serve “per invitare – scrive il Comune – i bambini delle scuole a realizzare e postare un disegno, un pensiero o un messaggio vocale per esprimere il proprio sentimento di gratitudine verso chi in questi giorni sta lavorando per combattere il contagio, curare i malati e garantire i servizi essenziali”.

Chi vuole partecipare può postare il lavoro del bambino sul proprio canale Instagram con l’hashtag calenzanodicegrazie oppure inviarlo alla pagina Facebook del Comune di Calenzano. Tutti i lavori inseriti, assicura il Comune, verranno raccolti in una gallery e pubblicati sul sito istituzionale e sulle pagine Facebook del Comune. Si dovrà indicare soltanto il nome del bambino e la scuola di appartenenza. Non devono esserci foto dei bambini, che non potranno essere pubblicate. E.A.