Pallavolo: la Pallavolo Sestese batte al Norcineria Toscana

SESTO FIORENTINO – Si chiude con il risultato di 3 per la Pallavolo Sestese la partita con la Norcineria Toscana avvenuta a Foiano della Chiana sabato 22 novembre. Norcineria Toscana-Pallavolo Sestse 1-3. Parziali: 18/25 – 25/23 – 18/25 – 21/25.
Formazioni:
Pallavolo Sestese: Baldisserotto S.14, Benini D. 16, Ciani R. 4,  Fondi E. 15, Giacomelli 7, Goncalves A. 3,  Marchi M. 12 (K), Pecchioli I. 11, Pippi F. 10, Possenti J. 13, Rugi E. 2, Grifoni 5 (L1), Sabatini S. 34 (L2).
Allenatori: Stefani G.  Nencini A.
Norcineria Toscana: Agnoletti 18, Bastiani 14, Bonucci 1, Brini 3, Casini 7, Dorini 21, Gialli 2, Iebba 10, Paffetti 6, Scarponi 16, Moretti 13 (L1), Brancato 8 (L2).
Allenatore: Della Giovampaola
Arbitro sig. Brachi E.

Dopo la pausa dovuta al fermo per ogni squadra, la Pallavolo Sestese ha trovato sulla propria strada un turno molto arduo, sia per la squadra del Foiano che per il campo di gara con un pubblico veramente molto caldo. Nulla però ha fermato i ragazzi di mister Stefani,  che hanno espresso un buon gioco e molto carattere.
Già dalle prime battute della gara si è potuto vedere come i padroni di casa si predisponevano nei confronti della più quotata squadra di Sesto. Grinta e determinazione non mancano di certo alla squadra di Della Giovampaola che riesce a mettere in crisi qualsiasi squadra che giocherà a Foiano
Il primo tempo vede subito la Sestese infilare i padroni di casa con servizi e attacchi non lasciando molte speranze agli avversari che rimangono indietro di punti fino alla fine del set  che la Sestese si aggiudica per 18 a 25.
Il secondo parziale vede invece un  capovolgere della situazione, il Foiano riparte alla grande, la Sestese si scompone di quel tanto che basta perché i padroni di casa si avvantaggino e rimangano avanti di due punti fino alla fine, il set si chiude sul punteggio di 25 a 23.
Terzo set, qui la situazione cambia, mister Stefani coadiuvato dal secondo Nencini, sprona i suoi che reagiscono alla maniera che sanno fare, mettere in crisi la squadra avversaria con attacchi e muri  lasciandoli indietro di sette punti alla fine del set, con il punteggio di 18 a 25 per la squadra di Sesto.
Quarto ed ultimo tempo ancora la squadra di casa  con l’aiuto del rumoroso pubblico cerca  di ribaltare il punteggio dei set, con carattere e determinazione, anche se un po’ in apnea la Sestese si aggiudica il set per 21 a 25 e l’intero incontro.
Chiusa questa parentesi, sabato prossimo alla Sestese toccherà un compito molto arduo, in casa la vedrà opposta alla Olimpia, nella stracittadina in una gara che sempre ha visto un’agonismo sportivo, di buona qualità.