Piana: Estra rassicura i clienti dopo la “sconfitta” di Prato. “Tranquilli non ci saranno cambiamenti”

PIANA – L’esito della gara di Prato, visto che riguarda la sola distribuzione, non produrrà cambiamenti sui contratti di vendita del gas metano. La rassicurazione viene da Estra dopo che alcuni, soprattutto cittadini pratesi, avevano contattato l’azienda per chiarimenti dopo che il Comune di Prato ha aggiudicato il bando ad un’altra azienda.

Estra informa “i clienti che potranno continuare a rivolgersi agli uffici presenti sul territorio e a telefonare al call center 800 128 128 per informazioni e pratiche. Nessun mutamento avverrà nell’emissione della fatture dei consumi. Quando si avrà l’aggiudicazione definitiva della gara cambierà solo il soggetto che gestiste le reti e che interviene in caso di fuga di gas”.

Estra annuncia che continuerà “a partecipare alle gare per la gestione delle reti di distribuzione del gas e l’introito che ricaverà dalla gara di Prato per la cessione della proprietà degli impianti, rappresenterà una risorsa utile per operare nei settore ritenuti strategici, oltre che per il miglioramento dei servizi offerti ai clienti finali. Servizi che, nelle gare di distribuzione bandite in coerenza con i decreti nazionali, porteranno, a differenza delle gare finora svolte (Prato compresa), un beneficio diretto ai cittadini in quanto prevedono sconti sulla tariffa e quindi bollette più leggere”.