Premio di scultura “Maria Grazia Vaccari”: come partecipare alla sesta edizione

SIGNA – La Pro Loco di Signa, con il patrocinio del Comune di Signa, della Fondazione Alimondo Ciampi, della Banca di Credito Cooperativo Banco Fiorentino Mugello – Impruneta – Signa, della società Progetto Renai e del Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi organizza la sesta edizione del premio di scultura “Maria Grazia Vaccari”. Il […]

SIGNA – La Pro Loco di Signa, con il patrocinio del Comune di Signa, della Fondazione Alimondo Ciampi, della Banca di Credito Cooperativo Banco Fiorentino Mugello – Impruneta – Signa, della società Progetto Renai e del Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi organizza la sesta edizione del premio di scultura “Maria Grazia Vaccari”.

Il concorso é riservato ai giovani artisti (da 18 a 35 anni) ed è stato istituito in memoria di Maria Grazia Vaccari, cittadina di Signa, studiosa di scultura a livello internazionale, per molti anni funzionaria dell’Opificio delle Pietre Dure, poi vicedirettrice del Museo Nazionale del Bargello e infine direttrice del Museo di Palazzo Davanzati di Firenze.

Le finalità? Far emergere giovani artisti; rivitalizzare, attraverso un linguaggio contemporaneo, l’arte della terracotta per la quale Signa era famosa grazie alle opere della Manifattura di Signa e delle botteghe di ceramica; far dialogare il territorio del Comune di Signa con l’arte contemporanea. Ogni artista può presentare un solo bozzetto, con altezza massima di 50 centimetri, il più possibile con le caratteristiche che si intendono conferire all’opera finale, dalla cottura alle finiture superficiali (patine, colori e così via dicendo). L’opera dovrà essere realizzata in terracotta, con possibile integrazione di altri materiali per una eventuale struttura di sostegno e apparire anonima.

La domanda di partecipazione dovrà essere redatta esclusivamente in formato elettronico editabile (non scansionato) e dovrà essere inviata tramite e-mail all’indirizzo [email protected] entro il 4 agosto 2018. Le opere, invece, dovranno pervenire dal 25 al 29 settembre presso il Punto Informazione, in piazza Stazione, il martedì e giovedì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30, il mercoledì e venerdì dalle 15.30 alle 19.30 e il sabato dalle 9.30 alle 20. Info www.prolocosigna.it – [email protected]